Valle Antrona – Alpe Cheggio, lago Cavalli, rifugio Andolla

Bella escursione in Valle Antrona. Saliamo fino all’alpe Cheggio con la moto e la parcheggiamo nei pressi della diga del Lago Cavalli. Rapida svestizione per cambiare gli indumenti da moto con quelli leggeri da trekking e si parte !

Attraversiamo la diga che forma lo splendido lago Cavalli e proseguiamo sulla destra sul sentiero che porta al Rifugio Andolla.

Il percorso inizialmente è pianeggiante e non presenta particolari difficoltà. Ci si tiene in forma piegando alberi…

Alla fine del lago il sentiero comincia a salire ed imbocchiamo la valle dove scorre il torrente Loranco, che qui vediamo alimentare le acque del lago…

Un esserino curioso e peloso attira la nostra attenzione…

Il sentiero prosegue sempre in leggera ma costante salita e prima di arrivare all’Alpe Campolamana dobbiamo affrontare un passaggio molto ardito ! 😀

Quando manca ancora un’oretta al rifugio, la salita si fa più impegnativa e purtroppo ritornano i guai per il sottoscritto 😦  . Torna infatti a farsi viva la mitica Bandelletta Lata o Ileotibiale, che già mi aveva procurato diversi fastidi lo scorso inverno durante le ciaspolate.

Cerco di proseguire più che posso ma purtroppo il dolore accentua anche il senso di fatica e siamo costretti a fermarci quando ormai siamo in vista del rifugio Andolla e manca solo una mezz’oretta di cammino…

Ci fermiamo su uno sperone di roccia per consumare i nostri panini. Si sta veramente bene, la giornata è magnifica, peccato questo contrattempo… C’è chi comunque ne approfitta per schiacciare una pennichella…

E’ tempo di tornare e riprendiamo a scendere un pò sconsolati, perchè il dolore si fa più acuto in discesa, dovendo sopportare il mio dolce peso.

Quando raggiungiamo di nuovo il lago, c’è la tentazione di fare il sentiero sul lato opposto per tornare a Cheggio, ma il doppio della durata e soprattutto con nuova salita, inducono a più miti consigli.

Ritornando incrociamo molti escursionisti che salgono per passare la notte in rifugio, mentre alcuni volontari locali abbattono il muro di neve sotto cui eravamo dovuti passare all’andata.

Qualche fanciulla coraggiosa si tuffa nelle gelide acque del lago Cavalli… Per un attimo il pensiero di imitarle mi sfiora, ma opto per una meno impegnativa birra fresca al bar a Cheggio, per recuperare un pò di energie e prepararci al ritorno nel forno della pianura…

Alla fine abbiamo percorso circa 11 km in poco più di quattro ore di cammino.

 

 

 

Annunci

2 thoughts on “Valle Antrona – Alpe Cheggio, lago Cavalli, rifugio Andolla

Dimmi cosa ne pensi - Please, leave your thoughts

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: