Val di Fiemme…

Tre giorni in Val di Fiemme..Per ritemprare il corpo ma soprattutto lo spirito. Primo giorno sciata sotto una fittissima nevicata al comprensorio del Latemar. Sciare sotto la neve e sulla neve fresca ha un suo fascino, ma dopo 4/5 ore si comincia ad accusar la fatica, e poi che freddoooo !!! Secondo giorno, al mattino nevica ancora. Optiamo per un\’escursione a Tesero, paese noto per i suoi presepi nelle corti. Non rimaniamo delusi, i presepi sono splendidi e l\’atmosfera magica. Ce ne sono quasi un centinaio, dal 1850 ad oggi, statuette fatte con diversi materiali : legno, carta, stoffa, das, cera…Uno spettacolo. Al pomeriggio viene bello. Passeggiamo nel bosco del parco di Paneveggio e delle Pale di San Martino. Si sente solo il nostro “sprofondare” nella neve fresca, il paesaggio è un incanto. Godiamo ed assimiliamo cotanta bellezza e tranquillità. Terzo giorno, cielo limpido, neve splendida ma dobbiam sopportar la temperatura siberiana : – 18 al mattino, – 11 durante le ore più…calde. Fa lo stesso. Il Latemar e le sue piste in mezzo ai boschi ci accolgono benevolmente e folleggiamo tutto il giorno sugli sci. “Granello” ci aspetta in valle, già carica, pronta per ricondurci alla realtà..

Annunci

Dimmi cosa ne pensi - Please, leave your thoughts

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: