Giringiro nel Tigullio

Ieri nonostante il tempo non fosse dei migliori, son sceso a Chiavari a trovare un carissimo amico. Pallostrada fino ad Alessandria, poi da lì strada provinciale verso Ovada, poi Novi, Gavi, Voltaggio e passo della Bocchetta. Da lì son sceso alle porte di Genova per poi risalire in direzione S.Olcese e Molassana. Mi son fatto un pezzo di Scoffera e son ridisceso verso Chiavari dall’interno, lungo la SP 225.
Queste strade che nel we sono affollatissime da smanettoni vari, sono splendide e godibilissime in settimana..
A Chiavari l’amico Mariano mi ha portato a mangiare da Luchin, nel centro della città. Ovviamente pasta al pesto, una signora pasta al pesto !!!
Al ritorno ho fatto l’Aurelia da Chiavari a Recco, vale lo stesso discorso fatto prima, praticamente deserta con squarci sul Tigullio veramente notevoli.
A Recco ho ripreso l’autostrada e mi son incamminato verso casa, acqua a secchiate dal Turchino fino a Vercelli. Ma la focaccia era ormai al sicuro nel bauletto…
8-)

Annunci

One thought on “Giringiro nel Tigullio

  1. ciao sono valya… sei praticam passato in moto sotto casa mia 😉 visto che meraviglia l’Aurelia in direz chiavari? 🙂 ma c’eri al motoraduno di rapallo?
    e altra domanda…anzi curiosità: c’entravi qlcsa con overland? sbaglio o ne parlavi sul giram? ciao e continua il blog
    valya

Dimmi cosa ne pensi - Please, leave your thoughts

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: