News natalizie da Simone y Tamy

Il Baby y Tamara proseguono la loro avventura in Colombia e ci mandano nuove bellissime pillole del loro incredibile viaggio…

 

“Partiti dalla stupenda Cartagena, dove abbiamo passato giorni stupendi con i bimbi dell’asilo, ci siamo diretti verso il Parco di Tayrona.

La strada per arrivarci e’ fantastica, una volta arrivati al parco per poter accedervi dobbiamo scarpinare in mezzo alla fitta foresta per un’ora con i bagagli in groppa ad un cavallo.
Arrivati al campeggio in riva al mare la fatica scompare davanti a tanta bellezza, abbiamo trovato il paradiso.
Palme in riva al mare caraibico dalla bellezza mozzafiato, la tenda piazzata a pochi passi dall’eden…

dscn6112
La mattina pero’ ci riserva piu di una sorpresa: nuvole, il sole a tratti rovina un pò la giornata, ma la cosa peggiore e’ che…  appena uscito mi accorgo che nella tenda c’era uno sgradito ospite a pochi cm dalle chiappe di Tamara,

un ragno da teca del diametro di circa 10 cm (e non esagero).
Nella notte il meschino era entrato da una fessura che avevo lasciato aperto furbamente per la calura, panico!
Cmq nessun problema, catturato con scaltrezza e liberato nella macchia, roba da matti!
Visto che la giornata non e’ stupenda decidiamo di camminare lungo un percorso che porta a Pueblito,

vecchio insediamento indio nascosto nella foresta piu grezza.
Lo spettacolo e’ incredibile, la fitta foresta ed i massi su cui arrampicarci ci fanno penare l’agoniata meta,

dopo ore di arrampicata arriviamo.
La foresta nella sua immensa naturalezza e’ spettacolare, la fatica ancora una volta e’ ripagata.
Una volta scesi comunque, possiamo godere anche delle spiagge paradisiache della costa.

Sono onesto, non credevo ci fossero posti così belli, fantastico, fantasticoooooooooooooooo!

Lasciato il parco sbagliamo volutamente strada perdendoci in strade secondarie dove possiamo ammirare paesini caratteristici che hanno l’impressione di essere tutto fuorche pericolosi, la Colombia mi piace sempre di piu,

spero che l’impressione possa mantenersi nel tempo!

dscn6185

Il Natale, il Natale… Non possiamo rifiutare l’invito di Pino e Rosy di passare il Natale con loro all’asilo di Boca Azul.

Giochiamo nuovamente con i bimbi, distribuiamo i regali recuperati grazie anche ai vostri contributi,

garantiamo l’ennesimo pasto, torniamo a sera tarda dopo una giornata memorabile.
Domani pero’ si riparte, e’ tempo di muoversi, e’ tempo di percorrere al contrario le vie del Che,

lascieremo il mare dei caraibi per entrare all’interno della Colombia in direzione Equador.

Vi faremo sapere come va, ciauuuu :))
Feliz Navidad a todos! “

Che dire ?! Non li inviadiate un pochino anche voi ? 

Questi due ragazzi sono due GRANDI ! 

Hasta luego Amigos !

Annunci

Dimmi cosa ne pensi - Please, leave your thoughts

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: