Parco della Val Grande: escursione al Monte Faiè

Quando è possibile unire il dilettevole al… dilettevole, è un delitto non farlo !

Così infilati i bastoncini nelle borse laterali e gli scarponcini ai piedi al posto degli stivaletti, inforchiamo la moto per andare a fare un’escursione in Val Grande.

Optiamo per un giro ad anello poco impegnativo, scelto tra i numerosi recensiti dall’ottimo sito ScioccoBlocco e più precisamente l’anello Alpe Ompio-Monte Faiè – Vercio – Alpe Ompio.

Percorriamo con la moto tutto il lungolago piemontese del Maggiore, lasciandolo alla rotonda di Fondotoce dove deviamo per la strada interna che porta a Trobaso.

Seguendo le indicazioni per l’Alpe Ompio, iniziamo già a scalare con la moto la ripida salita che termina al confine col Parco. Bixi la sua parte l’ha fatta, ora tocca a noi e dopo un veloce cambio d’abito, siamo sul sentiero che ci porta in pochi minuti al rifugio Fantoli e quindi su in mezzo al bosco verso la cima del Monte Faiè.

Mentre chi scrive arranca con la lingua sotto i piedi, c’è chi si diletta a scattare foto ai verdi abitanti di questo faggeto…

Verso la cima il sentiero si porta sulla cresta e si inizia a vedere un bel panorama su Verbania e su tutto il lago. Ma è raggiunta la cima che si apre davanti a noi l’intero spettacolo del cuore del VCO a 360° !

panorama verso sud

panorama verso sud

Peccato la foschia dovuta alla calura estiva rovini un pò la visuale ma ce la godiamo lo stesso rifocillandoci sotto il sole con il mondo ai nostri piedi.

P1000488

Mergozzo vista dall'alto

Mergozzo vista dall’alto

Proseguiamo inoltrandoci per un tratto nuovamente nel bosco, per tuffarci quindi giù per lo stretto sentiero in mezzo alle felci che ci porta all’Eremo di Vercio.

Un’altra bella pausa sui prati di Vercio per poi chiudere più facilmente l’anello tornando al punto di partenza, allietati anche da un fugace incontro con due caprioli sgambettanti ad alta velocità verso la profondità più tranquilla del bosco.

Per le indicazioni più dettagliate del percorso, vi rimando al link precedente a ScioccoBlocco.

Qui sotto invece le nostre statistiche registrate tramite Endomondo.

screenshot 2

Asciugati e rimesso l’abbigliamento più consono ad andare in moto, abbandoniamo l’idea di tornare verso casa costeggiando il lago d’Orta; visto il caldo afoso, preferiamo l’ombra pomeridiana che si è impadronita della sponda occidentale del lago Maggiore, grazie alla catena del Vergante che li separa.

Il pilota automatico ci conduce placidamente a casa dove una fresca doccia ed un duro stretching ci attendono ansiosi… 😀

Advertisements

4 thoughts on “Parco della Val Grande: escursione al Monte Faiè

  1. I like the Little Green thing…And the pic with both of you and “el mundo a vuestros pies”!!!! So, now I can say “HOLA!”…:) Beautiful landscapes!!!!

Dimmi cosa ne pensi - Please, leave your thoughts

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: